Aumentare la qualità del suono della tua musica, passando dalla rete Cat 5 a Cat 7

Audioquest

Quando si tratta di ascoltare musica, quasi ogni aspetto di una configurazione audio influisce sul modo in cui suona la musica. Ovviamente, gli altoparlanti o le cuffie sono la variabile più importante, seguiti da vicino dall'amplificatore, ma anche i cavi di interconnessione degli altoparlanti, le interconnessioni e l'alimentatore giocano un ruolo significativo. Se hai cavi di scarsa qualità che collegano il computer o l'amplificatore agli altoparlanti, la musica suona male. Nel mondo di oggi, tuttavia, dove la musica in streaming da Internet o dal NAS è ormai la norma, c'è un'altra variabile a cui devi prestare attenzione: i tuoi cavi Ethernet. Secondo alcune nuove ricerche, la qualità dei tuoi cavi di rete influisce davvero sul suono della tua musica, anche se qui nel bunker 2007es.com (che ha una densità sorprendentemente alta di specialisti di rete), non siamo sicuri che le sue affermazioni reggano .

René van Es, al The Ear, è un audiofilo che da decenni testa apparecchiature audio, cavi per altoparlanti e interconnessioni. Afferma che, negli anni '70, è stato una delle prime persone a scrivere sulle differenze nei cavi dei diffusori e ora sta cercando la differenza nei cavi Ethernet.

Come forse saprai, la maggior parte delle reti cablate utilizza cavi di categoria 5 (Cat 5), che consiste in doppini intrecciati di fili di rame, circondati da una guaina di plastica. Cat 5 è generalmente non schermato, motivo per cui può essere utilizzato solo su distanze piuttosto brevi, soprattutto se si desidera utilizzare metodi di trasmissione con velocità di trasmissione dati più elevate, come Gigabit Ethernet. Esistono, tuttavia, categorie di cablaggio più elevate, come Cat 7, che hanno schermatura attorno a ciascuna coppia, l'intero nucleo del cavo e anche il connettore (che tende ad essere più rigido del normale RJ45 in plastica che si vede in Cat 5 ). Come puoi vedere nella foto all'inizio della storia, i cavi ei connettori Cat 7 sono piuttosto pesanti.



Rene van Es

Rene van Es's diagramma di rete. La cosa principale è notare le connessioni tra NAS, Switch 1, Switch 3 e NAD M50.

Van Es riproduce la sua musica su una configurazione di rete domestica abbastanza standard: ha un NAS dove memorizza la sua musica (copiata in FLAC senza perdita di dati ovviamente), un lettore di musica digitale NAD M50 in grado di riprodurre quei file FLAC e una rete Ethernet che collega il Due. La configurazione della rete effettiva è un po 'più complessa di quella (come si vede nel diagramma sopra), ma manterremo le cose semplici per motivi di chiarezza.

Secondo Van Es, c'è stato un cambiamento significativo nella qualità audio quando ha sostituito i suoi cavi Cat 5 originali con Cat 7. “Il passaggio da (Cat 5) a Cinnamon (un cavo Audioquest Cat 7) con un solo switch nella mia rete produce un risultato sorprendente.Un milione di biciclettedal CD di Katie MeluaLive At The O2 Arenasi apre e improvvisamente il pubblico gioca un ruolo molto più importante all'inizio e alla fine della canzone '. Dopo qualche altro test, continua: '(Il passaggio a Cat 7) mi restituisce un suono più dettagliato che è molto piacevole per l'orecchio con un migliore dettaglio dello strumento. Come l'organo che viene in primo piano, il fischio è ora più ricco di tonalità e la voce di Katie è più eccitante. Piccoli errori di registrazione che compaiono, ad esempio quando Katie si avvicina troppo al microfono, si aggiungono all'esperienza dal vivo '.

NAD M50

A circa $ 3000, il NAD M50 è un pezzo serio di attrezzatura Hi-Fi.

Se sai qualcosa sull'Ethernet, o sulle reti a commutazione di pacchetto in generale, ci vuole un po 'di sforzo per capire. I bit sono bit; Ethernet trasporta i pacchetti IP controllati dagli errori da un punto a un altro. Non esiste una cosa come un bit buono o cattivo o un bit 'dal suono migliore': o ricevi il pacchetto di dati (il flusso FLAC in questo caso), oppure no. Ho passato un bel po 'di tempo a pensare a questo, e ho un background nel networking, ma non riesco a capire perché un cavo Ethernet suonerebbe diverso da un altro. Nel caso di cavi per altoparlanti o HDMI, dove viene trasmesso il segnale audio effettivo, posso vedere come potrebbe esserci una differenza tra i cavi. Allo stesso modo, posso vedere come la rumorosità della fonte di alimentazione potrebbe svolgere un ruolo importante. Dati digitali pacchettizzati e controllati dagli errori, però ... non lo so. (Leggere:Rilasciato HDMI 2.0: 18 Gbps di larghezza di banda che consente 4K a 60 fps, 32 canali audio.)

Van Es sembra davvero irremovibile riguardo a un cambiamento nella qualità del suono, ma come audiofilo, tuttavia, deve sicuramente sapere che è necessario eseguire test in doppio cieco se vuole che le sue scoperte siano prese sul serio. Ha bisogno di essere bendato e poi chiedere a qualcun altro di cambiare i cavi, per vedere se riesce ancora a sentire la differenza. Sarei anche molto interessato a vedere se i cavi Ethernet possono influenzare la qualità dei flussi compressi da Spotify, iTunes o Rdio - o se si tratta solo di registrazioni di altissima qualità 16/44, 24/96 e 24/192 che sono influenzati.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | 2007es.com